fbpx
Instagram e l’algoritmo del 2021
algoritmo instagram 2021

Instagram e l’algoritmo del 2021

Ahhhh… Instagram e l’algoritmo, come se in questo 2021 una pandemia non fosse abbastanza.

Va be’, veniamo a noi. Partiamo da una premessa. Per un utilizzo professionale di questa piattaforma non possiamo non conoscerne l’algoritmo. Ma è anche vero che il signor Zuckemberg non manda messaggi autodistruggenti a pochi eletti rivelando il funzionamento del nuovo algoritmo… è come se domani la coca cola pubblicasse la propria ricetta.

Quello che noi marketers possiamo fare è studiare le analytics e farci un’idea di come questo algoritmo funzioni. Quanto più siamo capaci tanto più ci avvicineremo al suo reale funzionamento.

Passiamo dunque all’esplorazione.

Come funziona l’algoritmo Instagram per il 2021?

Vediamo insieme come ​l’algoritmo di Instagram regola feed, stories, la sezione Esplora, IGTV e Reels e come dovremo comportarci in questo 2021.

Il feed. Quali fattori ne influenzano l’andamento?

Nella tua attività di scrolling ti sarai reso conto che alcuni profili ti capitano sotto agli occhi più spesso di altri. Ma perché questa cosa?

Ecco uno dei primi fattori che l’algoritmo prende in considerazione, decretando anche in parte il successo o meno del nostro profilo: il comportamento degli utenti. Se il tuo profilo riuscirà a stimolare l’interesse dei propri followers l’algoritmo lo premierà, facendolo così apparire più spesso nei loro feed.

Se ad esempio i followers salveranno o invieranno in direct il vostro post, l’algoritmo leggerà il vostro post come interessante e coinvolgente, facendo sì che possa raggiungere più persone.

Inoltre avere followers in target aiuterà il tuo profilo a crescere. Evita come la peste il famoso acquisto di followers. Fidati non paga come strategia!

Altri fattori che influenzano l’algoritmo di Instagram nel 2021 sono:

  • Le relazioni tra persone. L’algoritmo capisce dal comportamento quali sono i profili più vicini ai tuoi followers, quelli con cui hanno rapporti più diretti come ad esempio tag, direct, like e ricerche. Ecco perchè non devi sottovalutare la tua customer experience sulla piattaforma nè dimenticare di inserire nei tuoi post una call to action.
  • Timing. L’algoritmo mostra ​i post più recenti e più interessanti​. Quindi ora e giorno di pubblicazione non sono affatto dati da sottovalutare.
  • Frequenza di pubblicazione. ​ Meglio quindi pubblicare con una certa frequenza​ e regolarmente, ovviamente non le foto della festa di compleanno del tuo cane! Ricordati che i contenuti devono essere sempre in target, studiati e originali!
  • Profili seguiti. Se utilizzi Instagram per il tuo business cerca di seguire solo profili utili ed evita di seguire profili che sono distanti dalla tua attività. Occhio poi ai profili inattivi, che possono essere più dannosi che altro.
  • Permanenza sul post. Quanto più l’utente si soffermerà sul post tanto più quel post risulterà rilevante e verrà quindi premiato dall’algoritmo.

Instagram stories 2021: l’algoritmo dietro le storie

Timing e comportamento sono i fattori alla base del lavoro dell’algoritmo relativamente alle storie. Risultato? Cerca di pubblicare con quanta più frequenza possibile storie interessanti per i tuoi followers. Fai sì che siano stimolati e curiosi di vedere ciò che stai pubblicando.

Ovviamente non dimenticare che stiamo utilizzando Instagram per il nostro business quindi ogni passo deve essere frutto di una strategia con obiettivi e KPI ben definiti.

Va aggiunto che le Storie sono mostrate anche in base alla geolocalizzazione ecco perché vediamo tante storie con l’hashtag della posizione.

La tanto agognata sezione Esplora

In questo caso l’algoritmo ​funziona più o meno come quello del feed, solo che in questa sezione troverai post realizzati da account che non stai ancora seguendo ma che il nostro algoritmo pensa possano piacerti.

IGTV e Reels: anche loro sono gestiti dal temuto algoritmo

Vale lo stesso discorso fatto sopra per Reels e IGTV. Ovvero l’interazione. Anche in questo caso l’algoritmo privilegia i contenuti con cui i tuoi followers interagiscono di più.

Per migliorare il posizionamento dei tuoi video IGTV e dei tuoi Reels, devi catturare l’attenzione dei tuoi utenti creando contenuti accattivanti e inserendo una preview all’interno del tuo feed, accompagnandolo con i relativi hashtag.

QueenD? Ti serve un aiuto per migliorare le performance del tuo profilo Instagram? Chiamaci!

Share this post

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart