fbpx
La giusta strategia per il content marketing? Concentrarsi sui valori dei contenuti.
strategia content marketing QueenD

La giusta strategia per il content marketing? Concentrarsi sui valori dei contenuti.

Parlando di strategia di content marketing, nessuno sano di mente potrà mai negare l’importanza di fornire contenuti di qualità che soddisfino le esigenze dei tuoi potenziali clienti.

Eh già, perchè una volta che un utente è approdato sulla tua pagina di destinazione, è proprio la qualità dei tuoi contenuti che lo farà rimanere, esplorare, tornare e condividere.

Nell’ultimo articolo ti ho dato alcuni suggerimenti relativi alla qualità della scrittura, cioè come evitare gli errori più comuni. Oggi voglio, invece, proporti alcuni spunti per aiutarti a sviluppare la tua strategia di content marketing.

Concentrati sul valore

Nel progettare i tuoi contenuti assicurati di concentrarti sul valore che questi possono portare al tuo utente.

  • Hai risposto alla loro domanda?
  • I tuoi contenuti sono in linea con l’intenzione di ricerca dell’utente?
  • Sono in grado di catturare e mantenere l’attenzione del tuo cliente? (Hai presente la questione del pesce rosso? Bene tienila a mente!)

Il ROI di una strategia di content marketing di qualità

Tu mi dirai, ma cosa c’entra il ROI con i contenuti? Per caso lo spirito numerico di Fabrizia si è impossessato di te?!

Beh, per una volta mi sono piegata all’utilizzo dei numeri, ma solo per farti capire l’importanza che ricopre una buona strategia di content marketing.

Infatti, la creazione di contenuti di qualità è un lavoro duro e che richiede anche molto tempo. Ma, ovviamente, sai anche tu che tutto ciò che vale la pena fare richiede uno sforzo!

E allora, impegnarsi e investire per la produzione di contenuti di qualità vale veramente il prezzo e la fatica? Giudica un po’ tu

Il content marketing ottiene 3 volte più lead rispetto alla pubblicità associata alla ricerca a pagamento, direi che mi sembra un strategia da mettere in atto!

Sfrutta la tua autorità

In quanto esperto nella tua materia, all’interno della tua nicchia, usa le tue conoscenze per strutturare una strategia di content marketing fondata sul rispondere alle domande dei tuoi utenti e offrendo loro valore. Questa pratica ti permetterà di rafforzare la tua autorità, credibilità e fiducia aumentando le possibilità di convertire i tuoi contatti.

Per iniziare puoi utilizzare queste domande come spunto per creare la tua strategia.

  • Cosa fai tu o la tua azienda meglio di chiunque altro?
  • Quali domande fanno con maggior frequenza i tuoi clienti?
  • Cosa ti dice Google Analytics riguardo alle loro ricerche? Quali sono i loro interessi?

Considera i tuoi mezzi di comunicazione

Cerca quanto possibile di adattare i contenuti agli strumenti di comunicazione che metti in atto. Se, ad esempio, stai creando contenuti per il tuo blog, non esagerare con la vendita: cerca di inserire solo un link a un prodotto o servizio che sia pertinente con quanto scritto. O ancora, sui social media, non creare un unico post da condividere su tutte le piattaforme. Più creerai contenuti personalizzati per ogni media, più efficaci saranno, portandoti così risultati migliori, sia in termini di engagement che di conversione.

Cerca lacune nelle conoscenze sui motori di ricerca

Quando cerchi su Google informazioni relative al tuo settore, ai tuoi prodotti e alla tua azienda, cosa succede?

I contenuti presenti nella top ten sono migliorabili? Studiare e conoscere i contenuti già esistenti e già classificati ti può essere d’aiuto per trovare eventuali lacune, argomenti che non sono stati affrontati da altri o problemi a cui non è stata proposta una soluzione. Potrai così colmare con la tua content strategy tutte quelle lacune, andando così a ritagliarti una tua nicchia su cui poi lavorare.

QueenD? Ti serve un aiuto per strutturare la tua strategia di content marketing? Chiamaci!

Share this post

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart